Vacanze per Ottici

Probabilmente tra pochi giorni chiuderai il negozio per andare in ferie, io lo farò certamente per andare a riposarmi tra le montagne della Val Venosta.

Forse sei già stato in ferie, forse non avrai necessità di chiudere il negozio perché riesci a farti sostituire o lavori in un centro commerciale sempre aperto (o in una zona turistica…). Ma se hai programmato qualche giorno lontano da montature e lenti oftalmiche questo articolo potrebbe esserti utile per trovare alcuni spunti su come mettere in pausa al meglio la presenza online del tuo negozio di ottica e mantenere i contatti con i potenziali clienti.

Per presenza online intendo l’insieme di strutture che da internet portano, in un modo o nell’altro, al tuo negozio: il sito, i mini-siti Attira Clienti, siti e-commerce e negozio Ebay, la pagina e il tuo profilo su Facebook, account Twitter e Youtube, ecc

Quando si chiude il negozio, anche solo per pochi giorni, é inevitabile perdere una parte di vendite, magari a favore di colleghi aperti. Non é realmente possibile pretendere che tutte le persone (clienti fidelizzati e non) che abbiano necessità de tuoi servizi e prodotti attendano il tuo ritorno. Quello che si può fare é sperare che la maggior parte ritorni.

Anche online vale lo stesso principio: fare in modo di rimandare al tuo ritorno le vendite.

Come?

Nel negozio di strada tiri giù la serranda e avvisi con un cartello (minimo indispensabile). La stessa cosa dovrebbe essere fatta online ma raramente sui sito dei negozi di ottica e profili social vengono comunicate le chiusure e modi alternativi di contatto.

Vorrei condividere con te la mia Lista Chiusura Estate 2012 dei punti che andrò ad applicare uno a uno. Questi elementi sono stati elaborati da altre liste simili usate nel 2010 (qui puoi leggere l’articolo) e 2011 (qui l’articolo) e rese attuali per questa estate.

  1. Sito ufficiale del negozio :ho segnalato in evidenza il periodo di chiusura.E’ un sito metà vetrina e metà Attira Clienti frequentato anche da molti clienti già acquisiti che in questo modo vengono avvisati della chiusura. Ho inserito la comunicazione in Home page, nella pagina dei contatti e nei classici spazi dedicati al Chi Siamo, Dove siamo e agli Orari. Inoltre invito a chi ha necessità di contattarci di utilizzare un apposito form per inviare una email.
  2. Pagina Facebook del negozio: vicino agli orari,nello spazio informazioni, ho segnalato la chiusura estiva e postato un aggiornamento di stato con immagine contenente  le date. Con l’apposita funzione “Mostra sempre in alto” fisso il post come primo contenuto visibile da chi atterra sulla pagina.(nota bene: un solo aggiornamento di stato non basta perché sarebbe visto sul momento da solo chi è online in quel preciso istante e poco più)
  3. Ho impostato, grazie alla recente funzione di programmazione post nel futuro, aggiornamenti di stato automatici e pubblicazione di link e foto sulla pagina Facebook del negozio in modo da mantenere vivi i contatti e non far “spegnere” l’ interesse di chi ci segue e magari non è in ferie. Questo é consigliato a chi, come me, ha modo di seguire la pagina almeno una volta al giorno anche nel periodo di ferie.
  4. Sui siti Attira Clienti che portano clienti “fisicamente” in negozio ho indicato la chiusura. (Ti consiglio sempre in evidenza “above the fold” e vicino allo spazio orari o contatti o dove siamo)
  5. Sui siti di e-commerce ho impostato un barra di avviso che avverte che é possibile effettuare gli ordini (e i pagamenti…) ma verranno evasi dopo la riapertura dalle ferie.
  6. Nella campagne di visibilità pay per clic come Facebook ads e Google Adwords che uso per generare vendite online e offline imposto un budget giornaliero molto basso, ad esempio 1 euro, in modo da ridurne sia il costo sial il traffico che non potrei seguire senza però metterle in pausa perdendo punteggio di qualità e posizionamento (se vuoi anche tu usufruire di una campagna di visibilità come questa contattami e usufruisci dei servizi di consulenza Ottica Vincente)
  7. In tutti i siti che compongono la presenza online del negozio ho inserito come metodo di contatto preferito l’ email che controllerò una volta al giorno. (Nota Bene: io preferisco l’ email, sopratutto in ferie, per rispettare i miei tempi. Ma volendo, potresti inserire un numero di cellulare apposito perché, per mia esperienza è sicuramente più facile vendere per telefono che per email).
  8. Sugli account di posta elettronica che nn riuscirò a controllare in ferie ho impostato un autoresponder, un risponditore automatico, che invierà al mio posto una email che avvisa del periodo di chiusura.
  9. Segreteria telefonica sul telefono del negozio: in questo modo, tramite un apposito messaggio registrato, chi telefonava era avvisato della chiusura estiva, di quando ricontattarmi e anche della email (o cellulare se preferisci) da usare per avere subito una risposta.
  10. Infine ho attivato la casella di posta principale sull ‘ iPhone che controllerò una volta al giorno
Vista la positiva esperienza dell’anno passato, che mi ha consentito di continuare a effettuare vendite e ricevere contatti di clienti da internet anche nel periodo di chiusura senza troppa fatica, ho scelto anche questa volta di monitorare attraverso smartphone l’email principale e la pagina Facebook. Se utilizzi altri social network, come ad esempio Twitter, poi tenere presidiati quelli. Basterà collegarti una volta sola al giorno per 15 minuti per controllare e eventualmente rispondere.
E tu hai qualche altro suggerimento?

Ah, dimenticavo…Buone Ferie!

Pian Cavallaro, Monte Cimone

 

 

Potrebbe interessarti anche:

  • Al momento non ci sono altri articoli
Circa Mauro Gamberini

Mi chiamo Mauro e, volendomi presentare, ti dico che sono sì stato titolare del mio negozio di ottica (dopo più di 13 anni come dipendente), ma oggi sono sopratutto uno specialista nell’ applicazione di tecniche di “marketing scientifico” e a “risposta diretta”.
Grazie alla esperienza negativa nell'utilizzo della obsoleta, pesante e costosa pubblicità tradizionale che mi ha portato, tra le altre cose, ha dover chiudere il mio negozio di ottica, ho ideato Ottica Vincente, il primo metodo per aumentare gli incassi del negozio di ottica sfruttando internet.
Mi puoi trovare su Google+ e su Facebook

Cosa ne Pensi? Lascia un commento!

*